TRASPORTO MERCI PERICOLOSE

Ogni soggetto coinvolto nel trasferimento di merci pericolose (speditore, caricatore, trasportatore, destinatario) ha i suoi precisi doveri, a partire dallo speditore che deve provvedere alla classificazione delle merci, a fornire al trasportatore tutti i documenti necessari per poter effettuare il trasporto in sicurezza.
Ad esempio, tra i documenti necessari per il trasporto stradale in Europa che lo speditore deve fornire, sono le "Istruzioni scritte in ADR" redatte in tutte le lingue delle nazioni attraversate. 
Il mezzo di trasporto, prima di essere autorizzato al carico di merci pericolose, deve essere attrezzato specificatamente per le classi di materiali, destinato ad ospitare attrezzature evidentemente diverse a seconda del tipo di pericolosità. Ad esempio, saranno obbligatoriamente a bordo estintori specializzati per le merci infiammabili oppure ci saranno adeguate aperture di aerazione nel caso di merci allo stato gassoso. 
A tal fine sono applicati, a seconda della modalità di trasporto (in colli, in cisterna o alla rinfusa), sulla parte anteriore e posteriore ed eventualmente sui lati degli autocarri o dei carri ferroviari, dei pannelli e delle etichette di pericolo: i primi, di colore arancione e di forma rettangolare (dalle misure di cm 40×30), le seconde a forma di quadrato posto sulla punta. Il pannello di pericolo può essere di due tipi: con numeri o senza (generico).
Il pannello di pericolo con numeri, di dimensione 30 x 40 cm, identifica nella parte superiore il tipo di pericolo (numero di Kemler) e nella parte inferiore la merce trasportata secondo un numero ONU. 
Nel nostro caso, il pannello sarà composto nella parte superiore con il codice: 23 ( Gas infiammabile), la parte sottostante il codice: 1965 ( Gasolio petrolifero liquefatto) 

 

L'Al.gest offre esperienza nel settore da oltre 30 anni nella vendita e del trasporto del Gpl.
Lavoriamo in tutto il nord Italia e trasportiamo direttamente il Gpl nelle vostre abitazioni. 
Disponiamo di n° 4 bilici (Autoarticolato) e n° 6 camion con cisterna e operiamo attraverso diverse aziende specializzate nel settore in Italia e nel mondo. 

 

Certificazioni


I nostri partner